30 dicembre 2017 - San Benedetto in Alpe (FC). Lunghe operazioni di soccorso per soccorrere escursionista infortunatosi su sentiero.

I tecnici del Soccorso Alpino appartenenti alla Stazione Monte Falco  sono intervenuti, nel pomeriggio del 30 dicembre 2017 a San Benedetto in Alpe per soccorrere un escursionista. L'allarme è stato lanciato al 118 verso le 15.30, sul sentiero 409, per un escursionista che scivolando  ha riportato un serio trauma ad un arto inferiore. Sul posto sono accorse due squadre di tecnici del Soccorso Alpino per un totale di 12 operatori, i Carabinieri Forestali e una ambulanza con il relativo personale che, Gli operatori del SAER sono riusciti a raggiungere il ferito operando su terreno impervio  e, dopo averlo stabilizzato, lo hanno evacuato, riportandolo a valle fino alla strada, consegnandolo ai sanitari dell'ambulanza per la successiva ospedalizzazione. Le operazioni sono state rallentate sia dal fango, lungo il sentiero, che dall'oscurità calata nel frattempo. L'escursionista non sarebbe in pericolo di vita.