15 giugno 2018. Salsominore (Ferriere -Pc). Fungaiolo scivola in un dirupo. Raggiunto e trasportato all'Ospedale in elicottero.

Nel pomeriggio di Venerdì 15 Giugno i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico sono stati impegnati in un delicato intervento in aiuto di un cercatore di funghi quarantaseienne residente in provincia di Piacenza. L'uomo è scivolato in una scarpata piuttosto ripida sul versante avetano del comune di Ferriere, non distante dalla località di Salsominore. Subito sono scattati i soccorsi che hanno visto la mobilitazione delle squadre territoriali del Soccorso Alpino e di Elipavullo, oltre ai sanitari provenienti da Bobbio ed ai Vigili del Fuoco. Arrivati sul posto, i soccorritori hanno stabilizzato l'uomo, che nella caduta ha rimediato un trauma toracico, in attesa dell'arrivo dell'elicottero. Durante le operazioni di sbarco dell'equipe tecnico-sanitaria di Elipavullo, il tecnico di elisoccorso ha subito un lieve infortunio ad un caviglia: alcuni sassi smossi che si sono staccati dall'alto di una pietraia particolarmente ripida e bagnata dalle recenti piogge, lo hanno colpito facendogli perdere l'equilibrio. Le operazioni di soccorso sono comunque proseguite, con i tecnici territoriali che hanno condotto il fungaiolo ferito in una zona con maggiore accessibilità ai mezzi aerei e con un terreno meno ostile, mentre in zona veniva elitrasportato un altro tecnico di elisoccorso per concludere l'intervento. Il fungaiolo ferito è stato quindi trasportato all'Ospedale Maggiore di Parma con traumi di media gravità, mentre il tecnico di elisoccorso infortunato è stato trasportato al Maggiore di Bologna con una sospetta distorsione alla caviglia, per accertamenti.