16 ottobre 2017 - Rimangono gravi le condizioni del tecnico CNSAS della Stazione di Reggio Emilia uscito di strada nel pomeriggio di Domenica 15 Ottobre durante un intervento.

 Rimangono purtroppo gravi le condizioni del tecnico del Soccorso Alpino della Stazione Monte Cusna di Reggio Emilia, feritosi in seguito ad un incidente automobilistico mentre, a bordo di un fuoristrada di servizio stava intervenendo in soccorso di un escursionista in difficoltà non distante da Ligonchio (RE). L'auto,stava procedendo su strada asfaltata in prossimità di una strada bianca, quando ha perso aderenza urtando un albero e quindi cadendo in una scarpata, fermandosi contro alcune piante. Sono stati gli altri tre occupanti del mezzo,fortunatamente illesi, a uscire dall'autovettura,dare l'allarme e prestare i primi soccorsi al collega. In pochi minuti è quindi giunta sul posto l'eliambulanza alzatasi in volo da Parma; i sanitari di bordo, insieme ai tre soccorritori del CNSAS, hanno stabilizzato il tecnico reggiano ferito e lo hanno trasportato al Maggiore, dove rimane tutt'ora ricoverato in prognosi riservata.