19 febbraio 2018. Pianfera (Casteldelci – Rn). Esce di strada con un mezzo spartineve, nulla da fare per un sessantaduenne.

Le squadre romagnole del Soccorso Alpino Emilia Romagna – Stazione Monte Falco – sono intervenute nella mattina di Lunedì 19 Febbraio, attivate dalla Centrale del 118 Romagna, in seguito ad un incidente stradale che ha visto coinvolto un mezzo spazzaneve in Valmarecchia, più precisamente in località Pianfera, nel comune di Casteldelci ad una quota di circa mille metri.
Il mezzo sgombraneve è infatti uscito di strada, rovinando in una scarpata per circa venti metri; l’uomo che era al volante - A.F. sessantaduenne originario di Novafeltria – è rimasto incastrato all’interno delle lamiere. Alcuni testimoni, vedendo la scena, hanno allertato il 118 che ha inviato sul posto oltre all’automedica e ambulanza, il Soccorso Alpino, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco. Anche EliRavenna è stato messo in preallarme, attendendo in piazzola in località Ponte Messa (Pennabili) un eventuale ingaggio. Arrivati sul posto, i soccorritori purtroppo non hanno potuto fare altro che dichiarare il decesso dell’uomo. Una volta ottemperati gli obblighi di legge, i tecnici del SAER hanno predisposto il trasporto della salma; operazione resa difficoltosa dalla scarsa visibilità e da un discreto accumulo di neve. Inoltre, è stata bonificata la scarpata per scongiurare il coinvolgimento di altre persone nell’incidente: fortunatamente non risultano altri feriti.