28 dicembre 2018. Passo della Cisa (PR-MS). Escursionisti perdono l'orientamento. Individuati e recuperati.

Nel pomeriggio di venerdì 28 dicembre il Soccorso Alpino è stato chiamato ad intervenire nei pressi del Passo della Cisa, sul lato parmense, comune di Berceto. Una coppia di escursionisti Bolognesi di sessantacinque e cinquantasette anni, si è infatti trovata in difficoltà nei pressi del sentiero CAI 835, che dal valico della Cisa conduce in direzione della frazione di Corchia. I due, probabilmente sorpresi dal buio e dal freddo, hanno avuto difficoltà a rientrare al proprio mezzo, decidendo saggiamente di contattare i soccorsi. Immediatamente sono stati mobilitati i tecnici del Soccorso Alpino, i Vigili del Fuoco emiliani e toscani, i Carabinieri e la Croce Rossa di Berceto. I due escursionisti, prima di esaurire le batterie dei telefoni cellulari, sono riusciti a fornire ai tecnici del Soccorso Alpino le coordinate, facilitando così le operazioni di recupero. I due sono stati raggiunti da una squadra dei Vigili del Fuoco e quindi recuperati a bordo di un mezzo fuoristrada del Soccorso Alpino. Gli escursionisti, spaventati ed infreddoliti, sono stati condotti alla propria automobile senza nessuna problematica di tipo sanitario dopo circa un'ora e mezzo dall'allarme.