4 maggio 2018. Coli Costiere - Bobbio (PC). Esce per cercare funghi e non rientra a casa.

Nella sera dello scorso 4 Maggio, i tecnici del Soccorso Alpino sono intervenuti per la ricerca di un sessantasettenne, disperso nel comune di Coli, sull'Appennino Piacentino. L'uomo, ha lasciato la propria abitazione intorno alle ore 16.00 del 04.05 in cerca di funghi, non facendo piú ritorno; alle ore 23.00,la Prefettura di Piacenza ha attivato i tecnici del CNSAS, su segnalazione dei Carabinieri di Bobbio. Le ricerche sono iniziate nella notte e proseguite fino al ritrovamento del disperso alle ore 18.00 del 5 Maggio, grazie al fiuto di Ito, pastore tedesco che insieme al conduttore forma un'espertissima unità cinofila da ricerca in superficie. Considerato il terreno molto impervio , le squadre del Soccorso Alpino hanno messo in sicurezza il disperso, in lieve ipotermia, e collaborato al recupero,effettuato successivamente dall'elicottero Drago VVF di Genova. Il disperso è quindi stato trasportato all'ospedale di Bobbio per accertamenti. Alle operazioni di ricerca hanno partecipato, oltre ai tecnici del Soccorso Alpino anche Vigili del Fuoco, Carabinieri, Croce Rossa, e gruppi di Protezione Civile.