4 ottobre 2018. LAGO SANTO PARMENSE (Corniglio -Pr). Escursionista accusa malore durante camminata.

Nel pomeriggio di giovedì 4 ottobre,mentre una squadra del Soccorso Alpino era impegnata insieme ad Elipavullo per portare soccorso ad una fungaiola infortunata ad una gambaal Passo Colla, la centrale operativa del 118 ha attivato un'altra squadra SAER per un altro intervento a poche centinaia di metri in linea d'aria dal primo. Un uomo parmigiano di ottantaquattro anni infatti, ha accusato un malore nei pressi del Lago Santo Parmense mentre era impegnato in una camminata: lo stesso escursionista, è riuscito a raggiungere il Rifugio Mariotti per chiedere aiuto. I gestori del rifugio hanno così contattato il 118, che oltre al Soccorso Alpino ha inviato sul posto l'ambulanza e automedica dell'Assistenza Pubblica di Langhirano. I tecnici del SAER hanno raggiunto a piedi il rifugio, mentre nel frattempo i sanitari iniziavano a piedi l'avvicinamento al Lago Santo. Fortunatamente le condizioni dell'uomo sono leggermente migliorate, consentendo all'uomo di raggiungere -monitorato dai soccorritori - la piana di Lagdei. Una volta giunti alla strada carrozzabile il medico intervenuto ha comunque disposto il trasporto all'Ospedale Maggiore di Parma per accertamenti.