8 aprile 2018. Bobbio (PC) - Scivola in una scarpata sul greto del fiume Trebbia.

I tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico sono stati allertati, nel pomeriggio di Domenica 8 Aprile, in aiuto di una donna quarantunenne residente in provincia di Piacenza, scivolata in una scarpata per circa cinque metri a Bobbio, non distante dal famoso Ponte Gobbo, sul fiume Trebbia. La donna, era insieme a un compagno cinquantenne anch'esso residente in provincia di Piacenza: subito dopola scivolata ha avvertito un forte dolore agli arti inferiori. Sono quindi stati prontamente allertati i soccorsi, facendo confluire sul posto l'ambulanza dell'Ospedale di Bobbio, i Carabinieri, il Soccorso Alpino ed i Vigili del Fuoco. La barella è stata quindi trasportata fuori dal breve tratto impervio e la donna affidata ai sanitari dell'ambulanza, con alcuni traumi e contusioni.