8 e 9 settembre 2018. Cerreto Laghi (RE). Verifica operativa delle Unità Cinofile del Soccorso Alpino Emilia Romagna.

In data 8 e 9 settembre a Cerreto Laghi (RE) sul Monte La Nuda ed in particolare nell’ampio anfiteatro prospiciente il lago, si è tenuta la verifica di operatività del Settore regionale cinofilo del SAER a cura della Scuola Regionale. Erano presenti 15 unità cinofile composte da operatori di soccorso alpino brevettati ed in formazione con i loro cani, due istruttori cinofili, un istruttore tecnico ed un veterinario, esperto cinofilo. Hanno presenziato anche altri operatori di soccorso alpino (OSA, TER e TESA) per facilitare le attività ai fini della sicurezza degli ambienti. Le operazioni sono consistite nella simulazione di un evento di ricerca persone in ambiente di alta montagna e negli atti preparatori e formativi per lo scopo inoltre si è dedicato ampio spazio alle attività di movimentazione in ambiente impervio con il cane utilizzando i presidi di sicurezza in dotazione. Il tutto si è svolto in assoluta autonomia, nel rispetto delle norme per la sicurezza delle persone presenti, per il benessere animale e per la tutela ambientale e con la copertura assicurativa CNSAS. Con la massima collaborazione della società Turismo in Appennino, nella persona di Marco Giannarelli che gestisce gli impianti funiviari cui va un doveroso ringraziamento.

DSC_0201jpgDSC_0226jpgDSC_0254jpgDSC_0263jpg