Loc. Chiesola (Bedonia-Pr). Motociclista enduro scivola infortunandosi alla schiena. Raggiunto e recuperato da SAER e Croce Rossa Italiana.

  Nel pomeriggio di Domenica 30 Aprile,i tecnici del Soccorso Alpino di Parma Sono stati chiamati ad intervenire in località Chiesola,nel comune di Bedonia, per andare in aiuto di un ragazzo ventenne scivolato con la propria moto enduro su una strada bianca. Il ragazzo,residente in provincia di Parma, si trovava in compagnia di altri centauri quando per cause ancora da chiarire è scivolato sul fondo sterrato accusando dolori alla schiena. Gli amici hanno così subito avvertito la Centrale Operativa del 118,la quale ha immediatamente allertato il Soccorso Alpino e l’ambulanza della Croce Rossa di Bedonia.Sul posto sono giunte due squadre su mezzo fuoristrada del SAER che insieme ai militi della CRI hanno raggiunto il malcapitato,lo hanno imbarellato e hanno provveduto al trasporto su sentiero fino all’ambulanza,che lo ha poi affidato all'automedica che successivamente ha richiesto l'intervento di Eliparma per il trasporto all'Ospedale Maggiore.