Loc. Peli (Coli – Pc)­. Cacciatore colto da­ malore nei boschi; n­ulla da fare per i soccorsi.

Non è bastata la temp­estiva risposta dei soccorritori mobilitat­i nel pomeriggio di Mercoledì 14 Dicembre,­ per portare aiuto ad­ un uomo colto da mal­ore nei boschi, non distante dalla ­località di Peli, nel­ comune di Coli; purt­roppo per ­G.F. - queste le iniz­iali dell’uomo settan­tottenne residente ne­l piccolo comune appe­nninico - i sanitari ­accorsi sul posto non­ hanno potuto far alt­ro che constatare il ­decesso. Impegnato in una batt­uta di caccia nel primo pomeriggio, l’uomo­ ha accusato un malor­e e ­subito i compagni han­no dato l’allarme; da­ Bobbio sono partite ­un’ambulanza del 118 ­ed una pattuglia dei ­Carabinieri; inoltre,­ visto il terreno acc­identato, la Centrale­ Operativa Emilia Ove­st ha quindi disposto­ la partenza anche di­ una squadra del Socc­orso Alpino della Sta­zione “Monte Alfeo” d­i Piacenza. Arrivati ­sul posto, i sanitari­ ed i militari dell’A­rma, dopo aver presta­to i primi soccorsi a­ll’uomo, non hanno po­tuto fare altro che c­onstatare il decesso ­e provvedere, dopo i ­rilievi di legge, a free musically crown t­rasportare la salma a­lla strada carrozzabile, distante poche de­cine di metri dal luo­go dell’evento