Monte Montagnana (Calestano – Pr) Motociclista cade su una carraia ferendosi ad una gamba. Raggiunto e trasportato fino all’ambulanza dal Soccorso Alpino.

Intervento nel pomeriggio di Sabato 28 Gennaio per il Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico – Stazione Monte Orsaro (Pr). I tecnici del SAER sono stati mobilitati dalla Centrale Operativa 118 Emilia Ovest, in seguito alla chiamata da parte di un motociclista trial in difficoltà in Val Baganza, nel Comune di Calestano. L’uomo, un cinquantottenne residente in provincia di Parma, era partito dalla frazione di Ravarano insieme ad un amico, anch’esso in sella ad una moto da trial; i due stavano percorrendo una delle carraie che portano al monte Montagnana, una delle più caratteristiche elevazioni della valle, quando l’uomo ha perso il controllo del mezzo cadendo. L’amico, che al momento dell’incidente era leggermente distanziato dallo sfortunato centauro, è giunto sul posto vedendo il compagno già a terra e dolorante, decidendo così di contattare i soccorsi. Subito è partita una squadra del Soccorso Alpino e l’ambulanza dell’Assistenza Pubblica di Calestano con medico a bordo, mentre un altro tecnico del SAER residente in zona, ha raccolto l’allarme è si è recato in brevissimo tempo sul posto, raggiungendo il malcapitato motociclista che lamentava un forte dolore alla gamba destra. L’operatore del Soccorso Alpino che per primo ha raggiunto i due, ha subito comunicato le condizioni di salute alle squadre in avvicinamento, accompagnando per un breve tratto il ferito fino all’ambulanza, la quale ha poi provveduto al trasporto del cinqantottenne all’ospedale Maggiore di Parma con una sospetta frattura all’arto.