Passo di Crociglia (Ferriere – PC). Donna avverte malore sul sentiero della Ciappa Liscia , nella Valle Tribolata. Inutili - purtroppo - i tentativi di rianimazione.

Nel pomeriggio di Martedì 29 Agosto, i tecnici del Soccorso Alpino della Stazione “Monte Alfeo” di Piacenza sono intervenuti in aiuto di una donna, colta da malore nei pressi del Passo di Crociglia, nel comune di Ferriere, in alta Valnure (Pc). 
La donna, una settantacinquenne nata a Genova ma residente a Vigolzone (Pc), ha accusato un malore mentre si trovava sul sentiero “003”, nei pressi della formazione nota come “Ciappa Liscia”, in compagnia del marito e di un’amica. I due compagni di escursione si sono subito resi conto della gravità del malore che la donna accusava, e mentre hanno cercato di prestarle i primi soccorsi hanno avvisato il 118, che ha immediatamente attivato il Soccorso Alpino, la Croce Rossa di Farini ed i Vigili del Fuoco, mentre da Pavullo nel Frignano si è alzato in volo l’elisoccorso con a bordo personale tecnico e sanitario del SAER. Giunti sul posto, particolarmente impervio e lontano da strade carrozzabili, i tecnici del Soccorso Alpino e il personale di Elipavullo hanno provato ad effettuare le manovre di rianimazione sulla settantacinquenne, ma purtroppo non è rimasto loro che dichiararne il decesso dopo poco tempo. Compiuti gli adempimenti di legge da parte dei Carabinieri, il corpo della donna è stato verricellato dall’elicottero e trasportato fino al Passo di Crociglia, e quindi su autovettura presso la camera mortuaria di Farini.