Rignano Bolognese (Monterenzio – Bo). Ferito mentre taglia la legna. Raggiunto e trasportato all’ospedale in elicottero.

Nel pomeriggio di Martedì 27 Marzo i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – Servizio Regionale Emilia Romagna, sono stati attivati per fornire supporto all’elisoccorso e all’ambulanza intervenuti in località Rignano Bolognese, nel comune di Monterenzio, sull’appennino Bolognese. Un boscaiolo sessantacinquenne residente in provincia di Bologna, è rimasto infortunato mentre con un collega era impegnato nelle operazioni di taglio di una pianta. Per cause ancora da chiarire, il fusto dell’albero è rovinato sull’uomo, schiacciandogli una gamba e procurandogli un trauma cranico, oltre a diverse abrasioni e contusioni minori. Il collega, dopo averlo liberato dal peso opprimente della pianta, è corso a chiedere aiuto, allertando la macchina dei soccorsi. Oltre all’ambulanza del 118 di Imola, anche Elipavullo, che si trovava presso l’Ospedale Maggiore di Bologna per la conclusione di un precedente intervento, è stato fatto ridecollare, raggiungendo in pochissimi minuti le vicinanze dell’incidente. Anche le squadre territoriali del Soccorso Alpino Bolognese sono state allertate, per fornire supporto ai sanitari. Il personale tecnico del SAER presente sull’elisoccorso, insieme allo staff sanitario, è stato condotto in ambulanza nel bosco sul luogo dell’evento dove il ferito è stato dapprima stabilizzato, quindi trasferito fino a un prato adibito a piazzola per il velivolo ed infine elitrasportato al Maggiore.