SICURI CON LA NEVE 2018 SULL’APPENNINO REGGIANO – IL PROGRAMMA DEL 21 GENNAIO

Sicuri con la Neve, iniziativa di sensibilizzazione alla sicurezza nella montagna invernale, farà tappa anche nell’appennino reggiano con due appuntamenti.

MONTE BAGIOLETTO
Sulle pendici del Monte Bagioletto (Villa Minozzo), a monte del Rifugio Monte Orsaro, i tecnici della Stazione Reggiana “Monte Cusna” allestiranno, all’altezza della biforcazione dei sentieri CAI 623-625A, uno stand informativo completo di campo ARTVA. Dalle ore 8,30 alle 13,30 infatti, saranno previste numerose attività per gli escursionisti e gli scialpinisti che sono soliti frequentare il percorso:

• Campo ARTVA per ricerca travolti da valanga singola e multipla
• Prove di sondaggio con sonda da autosoccorso
• Pratica con pala da autosoccorso
• Consigli utili sull'andar per monti in condizioni invernali 
• Lezioni sul campo di Nivologia con esperto AINEVA

Inoltre, se vi saranno condizioni nivo-meteo idonee, verrà simulato un intervento di soccorso organizzato in valanga, con l'utilizzo di unità cinofile e ricerca a squadre.

Durante la giornata, infine, i tecnici del CNSAS intervisteranno escursionisti, ciaspolatori e scialpinisti di passaggio con un piccolo questionario sulla sicurezza.

CERRETO LAGHI
La stazione del Soccorso Alpino e Speleologico di La Spezia, in collaborazione con il CAI di La Spezia organizzerà, in occasione della giornata sicuri sulla neve prevista il 21 gennaio 2018, un presidio informativo in località Cerreto Laghi (Re) nel piazzale antistante la partenza degli impianti.
Saranno presenti tecnici, operatori del Soccorso Alpino ed istruttori del CAI, a disposizione per fornire tutte le informazioni sull’uso corretto dei ramponi e piccozza, ciaspole, oltre a nozioni base sulla ricerca in valanga.
In prossimità dello stand sarà infatti allestito un campo per la ricerca di persone travolte da valanga dove saranno illustrate le tecniche di ricerca e si potrà provare l’utilizzo di ARTVA, SONDA e PALA.
Il presidio sarà operativo dalle 10,00 alle 15,00 di Domenica 21 Gennaio.

ENTRAMBI GLI APPUNTAMENTI SONO GRATUITI E APERTI A TUTTA LA CITTADINANZA.